Amedeo Modigliani “Nu couché (sur le côté gauche)”

Amedeo Modigliani “Nu couché (sur le côté gauche)”

Modigliani torna sul mercato. Un nudo disteso in asta da Sotheby’s a 150 milioni di $.

Questa mattina la notizia mi ha colpita al cuore. Certo, leggere la cifra con la quale è stata messa all’asta quest’opera meravigliosa di Modigliani, fa un certo effetto, ma io, non essendo una giornalista,  non vi scriverò di seguito un articolo di presentazione e promozione dell’evento in sé, che tra l’altro sarà battuto all’asta di Sotheby’s il 14 maggio 2018 a New York., ma vi esporrò il mio pensiero e il significato recondito che ho scoperto con l’arte di Modì, e che è stato un fondamentale e ispirante insegnamento.

Vi racconterò l’emozione di un’artista come me, piccola, piccolissima, sconosciuta e lontana anni luce dall’immensità, dalla maestria, dal prestigioso e incredibile talento che è per me, ma anche per tutto il mondo, il Grande Modì.

Sì, perché l’emozione è stata davvero intensa, questa mattina. Un bisogno fisico di potermi esprimere ancora su tele di grandi dimensioni, cosa che non posso più fare. E questo, credetemi,  mi spezza il cuore, provocando lo stesso dolore che si prova per un amore perduto, o non ricambiato. Non lo auguro a nessuno. Un’emozione che non mi vergogno a dire, mi ha commosso fino alle lacrime, perché mi ha riportato, di colpo, al momento, anni fa, quando proprio l’arte di Modigliani, la sua vita, la sua immensa potenza espressiva, mi ha permesso di riavvicinarmi alla pittura.

Dio quanto è stato importante per me, grazie a lui, ho ripreso in mano letteralmente la mia vita. So che è difficile capire, mi prenderete per una pazza a dire una cosa simile, ma già allora, scrissi di quanto proprio Modigliani e la sua “magia” fossero stati determinanti per me.  Riprendere a dipingere, proprio grazie al mio amore per la sua arte, mi ha salvato, mi ha ridato speranza in un momento buio della mia vita.

Grazie a questa speranza, a questo fuoco che arde dentro di me, mi sono rimessa in gioco, più forte che prima, reduce da l’oppressione e dalla sfiducia infusa in me da persone assurde, millantatori del mondo dell’arte (che ancora continuano a imbrogliare e speculare sugli artisti. Ah, se solo potessi fare i nomi, quel ghigno sorridente sparirebbe dalla loro faccia).

Purtroppo sono sola in questa battaglia, mi rendo conto che c’è troppo opportunismo, da entrambe, le parti, e che sia artisti, sia personaggi di dubbia moralità, spesso sono alleati. Si reggono il gioco, si danno manforte, e alimentando in maniera esponenziale (come se mettessero legna al fuoco) un potere col quale si proteggono a vicenda. C’è poco da fare.

 

AMEDEO MODIGLIANI, NU COUCHÉ (SUR LE CÔTÉ GAUCHE)

Guardando questo nudo, uno dei più grandi dipinti di Modigliani, non si può non rimanere catturati dalla incredibile sensualità  della modella ritratta.

Una tela dalle dimensioni di 147 cm che racconta la bellezza, la forza, la delicatezza, seppur in posa lasciva e scandalosa, per quei tempi, e che contiene l’intera figura della modella, con un magnetismo che  ti incanta,ti eccita, ti provoca. La sensualità e la forza, la sicurezza della donna dipinta da Modigliani è pura, prepotente e prorompente. Scandalosa ma incredibilmente piena di passione e amore puro. Quell’amore immenso e cristallino che lui provava.

Prezioso tesoro per pochi uomini al mondo. Come artista e come uomo, lui insegna la purezza di un sentimento, del desiderio che supera i confini. Solo Modigliani, per me, può fare questo.

Opinione personale ovviamente, ma chi lo adora come me, penso che converrà con le mie parole: Un fascino che ti fa desiderare di essere lì, difronte a lei,  per poterla toccare, per “sentire”, accarezzare, con le proprie dita, quella pelle vellutata.

Non è difficile immaginare il perché l’opera in questione sia stata acquistata, in passato, per cifre da capogiro – sborsate da estimatori, non solo innamorati ma sconvolti da tale fascino – tanto da investire milioni di dollari pur di possedere un tale capolavoro.

Lieta di servirvi.

LastCry

Immagine  e notizia spunto per questo articolo  al link: http://www.artslife.com/2018/04/24/modigliani-asta-sothebys-new-york-nudo-disteso-maggio-2018/ 

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.