Mi porteresti a casa?

 

15-JessGlynne_ICryWhenILaugh_NoText_0

 

 

Eccomi qui a regalarvi un nuovo frammento, un’altra tappa del viaggio  attraverso Il Mio Atlante delle Emozioni.

Un testo intenso che tocca le corde  di un cuore graffiato che lacrima…di un’anima spezzata nella quale non fatico a riconoscermi.

Lieta di servirvi.

Cliccate qui per ascoltare questo meraviglioso brano di Jess Glynne

 

 

 

Così avvolta, così consumata da

Tutto questo dolore

Se me lo chiedi, non so

da dove cominciare

Rabbia, amore, confusione

Steli d’oro da nessuna parte

Io so che da qualche parte è meglio

Perché tu mi conduci sempre lì

Sono venuta da te con la speranza distrutta

Mi ha dato più di una mano da stringere

Mi hai sostenuta prima che toccassi il suolo

Dimmi che sono al sicuro, tu mi hai ora

Prenderesti il comando

Se perdessi il controllo?

Se mi distendessi qui

Mi porteresti a casa?

Prenderesti cura

Di un’anima spezzata?

Mi sosterresti ora?

Oh, mi porterai a casa?

Tieni la pistola alla testa

Conta 1, 2, 3

Se mi aiuta vai via poi è

la cosa di cui ho bisogno

Ogni minuto diventa più facile

Quanto più si parla di me

Tu razionalizzi i miei pensieri più oscuri

Sì, tu mi rendi libera

Sono venuta da te con la speranza distrutta

Mi ha dato più di una mano da stringere

Mi hai sostenuta prima che toccassi il suolo

Dimmi che sono al sicuro, tu mi hai ora

Prenderesti il comando

Se perdessi il controllo?

Se mi distendessi qui

Mi porteresti a casa?

Prenderesti cura

Di un’anima spezzata?

Mi sosterresti ora?

Oh, mi porterai a casa?

Oh, mi porterai a casa?

Dici che spazio lo renderà migliore

E il tempo guarirà

Non sarò perduta per sempre

E presto non sentirei

di essere come ossessionata, in caduta

Dici che spazio lo renderà migliore

E il tempo guarirà

Non sarò perduta per sempre

E presto non sentirei

di essere come ossessionata, in caduta

Dici che spazio lo renderà migliore

E il tempo guarirà

Non sarò perduta per sempre

E presto non sentirei

di essere come ossessionata, in caduta

Prenderesti il comando

Se perdessi il controllo?

Se mi distendessi qui

Mi porteresti a casa?

Prenderesti cura

Di un’anima spezzata?

Mi sosterresti ora?

Oh, mi porterai a casa?

Oh, mi porterai a casa?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.