Spoonflower & Me – Una nuova collaborazione.

America 1 / Italia 0

Quando  le opportunità arrivano da Oltre oceano – Spoonflower –

Spoonflower – Nel mese di marzo 2018 ho iniziato, orgogliosa e davvero entusiasta, una nuova collaborazione come Textile Designer con questa azienda americana (ahinoi), e che a sua volta collabora con un’altra azienda  che si chiama Roostery.
Sin da piccola uno dei miei sogni è stato diventare  una disegnatrice, una stilista, e per poterlo realizzare ho studiato diversi anni, per poi, purtroppo, dover rinunciare a quel sogno. Spesso, se non sei fortunato, la vita sceglie per te, ti indirizza, tuo malgrado, verso altre strade, e a te non rimane che accettarle, sperando che un giorno,  tu possa riprendere in mano la tua vita e quei sogni nel cassetto.
Poi è subentrato l’amore per la scrittura, e scrivere storie, immaginare un mondo diverso da quello nel quale viviamo (spesso stretto), catapultare la tua vita, le tue emozioni, il tuo impegno, all’interno di quel vortice che si chiama Arte, e che  diventa il tuo scudo, pronto a proteggerti dai mali esterni.  Questa, però, è un’altra storia.
Tornando al disegno, la pittura, ai tessuti ecc. Voglio parlarvi di questa nuova collaborazione.
Nel 2016 ho intrapreso, con successo, la mia collaborazione con VIDA, con la quale  ho potuto creare una mia  linea LastCry Collection, una linea  firmata con il mio nome, nonché la linea At the Devil’s right (dedicata al romanzo Alla destra del Diavolo, e la linea Charme by Melodie Sensuelle (linea colorata e spumeggiante, fragrante come il profumo Melodie Sensuelle,  con collezioni diverse per Donna, Uomo, Home, Fitness ecc.
A Marzo 2018 ho conosciuto l’azienda Spoonflower, che mi ha “aperto un mondo”, ricaricando la mia creatività e permettendomi di essere un’artista italiana, tra le  migliaia di designer  di tutto il mondo, che collaborano con lei e poter vedere così realizzato parte di quel sogno di bambina.
L’azienda con cui mi pregio di collaborare è Spoonflower e mette in condizione migliaia di artisti e designer di tutto il mondo di trovare un modo alternativo, alle esposizioni  e vendite della loro arte, per  far conoscere il loro lavoro. Ottenendo così uno stimolo alla loro creatività e trasformando  i loro disegni  in tessuti per la vendita al dettaglio, sia a metro sia trasformati in corredo casa, carte da parati, carta da regalo  ecc.
Di seguito un video per farvi conoscere Spoonflower.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

 

Mi rammarica solo una cosa, che ripeto ormai da tempo,  che in Italia, aziende simili non ce ne siamo,  o quasi, e che alcune ‘snobbino’ gli artisti – sminuendo l’apporto e il talento che potrebbero, invece, ricevere, esaltare – non tenendo fede ad accordi  di collaborazione regolarmente firmati, adducendo scuse assurde,  dimostrando di non possedere  educazione e professionalità, ma solo cinico opportunismo. Puoi anche avere un nome illustre, ma bisogna vedere come lo hai guadagnato.

Artisti, lasciate stare aziende di questo tipo, lasciate stare chi vi sfrutta, chi vi vuole comprare o vendere  fuffa.

Purtroppo, questa non è una novità, no? In Italia funziona così. Famoso? Conosciuto? Economicamente disposto a tutto pur di lavorare? Emergere? Rimani pure in Italia, ma poi non lamentarti.

Poi ci chiediamo e ci stupiamo del perché i nostri giovani, i nostri figli,  o persone che come me, non più giovani, ma che hanno ancora molto da dare, rivolgono il loro interesse oltreoceano per cercare nuove opportunità di lavoro che gli permettano di (ri)costruire  il loro futuro, e che  li gratifichi con professionalità e meritocrazia.

Lieta di servirvi

Lastcry

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.